QNA > Usare la psicologia nelle relazioni > Consigli sulle relazioni > Interazione interpersonale > Come Non Essere Così Appiccicoso? La Mia Ragazza Mi Ama Molto, Ma Non Mi Scrive Tanto Quanto Vorrei. Quali Sono Alcuni Suggerimenti Su Come Non Essere Appiccicoso E Pensare Troppo Alle Piccole Cose

Come non essere così appiccicoso? La mia ragazza mi ama molto, ma non mi scrive tanto quanto vorrei. Quali sono alcuni suggerimenti su come non essere appiccicoso e pensare troppo alle piccole cose

Ti consiglio di pensare agli scambi nella tua relazione nel quadro dell'economia di base: domanda e offerta. La scarsità determina il valore. Stai "fornendo" alla tua ragazza l'attenzione che non sta cercando (domanda bassa). Non pensarlo come "indesiderato" da lei - pensalo come "pre-voluto". Non le mancherai mai, meraviglia, perché è inondata dalla tua "offerta" in eccesso, e più dai (ti aggrappi), meno lei lo vuole (domanda inferiore), ma questo ti spaventa, ti fa provare di più facendo esattamente la cosa sbagliata - aggrapparsi di più (più offerta, ancora nessuna domanda).

Sarà difficile per te fare marcia indietro. Può sembrare che tu stia mettendo a repentaglio la tua relazione, ma non è così. No, a meno che non sia condannato. Questo può ancora aiutare, per un po ', anche se è condannato. Devi aumentare il valore di ciò che stai fornendo e il modo per farlo (secondo il nostro modello) è aumentare la sua domanda (o il valore che attribuisce alla tua attenzione) riducendone l'offerta. Istiga alcune regole per te stesso.

  1. Dopo aver avviato il contatto con qualsiasi mezzo, non seguirlo fino a quando non la senti prima. Nessun promemoria, nessuna simpatica emoticon per farle sapere che stai pensando a lei e per ricordarle "che ne dici di una risposta?"
  2. Questa è un'elaborazione cruciale sull'ultima: quando risponde, non rispondere prima di quanto ti ha risposto. Se ti ha fatto aspettare 2 ore, falla aspettare 2 ore e mezza.
  3. Quando chiede, sii disinvolto nel farle sapere "oh, ero impegnato con alcune cose".
  4. Passa gradualmente all'essere quella che non inizia fino a quando non è lei a iniziare almeno il 50% delle volte.
  5. Se hai davvero bisogno di recuperare un po 'di autostima dal fondo della sua borsa, la prossima volta che stai pianificando un'occasione serale, suggeriscile il piano, ma falle suggerire la serata per questo. Qualunque sera scelga, tu dici: "Aww, scusa piccola [o un vezzeggiativo adatto], non posso. Che ne dici di [la notte successiva, sempre la notte successiva, mai una notte prima, e non offrire spiegazioni].

Altri si opporranno a questo come manipolazione, non proprio. Sta solo facendo manualmente ciò che dovrebbe accadere automaticamente in una relazione sana. Le relazioni sane sono eque e reciproche, e il piano di cui sopra sposta le cose verso l'equità, annullando l'attuale economia che dice che il suo tempo è d'oro e il tuo tempo vale meno. Se non inutile. Questo cambia le cose fino a stabilire che il tuo tempo ha valore, almeno per te. Anche se è un po 'una recita. Almeno inizialmente lo è.

Mentre lo fai, ti consiglio di riempire i buchi della tua vita con alcune attività che portano divertimento in modo che la ragazza non sia l'unica cosa attorno a cui ruota la tua vita. Non è salutare, ed è troppa pressione su di lei. Inoltre, ti renderà più interessante (valore più alto) perché ci saranno altre cose nella tua vita da portare alla relazione. Alla conversazione.

Se non stai sempre perseguendo, insegui. . . le darà il dono di sentirti mancare e vedrai che con ogni probabilità ti inseguirà. Se, per caso, lascia andare la relazione. . . beh, allora era già morto. L'aggrapparsi non ha mai salvato una relazione. Beh, forse con un sadico certificabile lo ha fatto. Ma a meno che tu non sia un masochista felice (il che non sembra essere il caso), non saresti felice di interpretare il destinatario masochista della sua deprivazione sadica.

Buona fortuna.

Di Rubbico

È vero che un'ex fidanzata di Ellen Degeneres è stata uccisa in sua presenza, forse mentre litigava con lei? :: Come avere una ragazza come Gina Gronta